Zenzero: gli utilizzi e le sue proprietà

Zenzero: gli utilizzi e le sue proprietà

Zenzero: gli utilizzi e le sue proprietà

02/11/2017 05:11 0 Commenti

Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe), conosciuto anche con il nome inglese Ginger, è una pianta erbacea perenne di origine orientale, che presenta un fusto sotterraneo, formato da un rizoma ramificato da cui nascono fusti vegetativi.

La parte ricca di benefiche proprietà è proprio il rizoma, che può essere utilizzato fresco oppure essiccato e ridotto in polvere. I commercio sono disponibili anche l’olio essenziale di zenzero ed estratti di zenzero per la preparazione di rimedi naturali. Molto adoperato in cucina come pregiato aromatizzante, negli ultimi anni è sempre più al centro dell’attenzione per le sue notevoli e interessanti proprietà curative.


Utilizzi dello zenzero:

Lo zenzero può essere adoperato in cucina per condire i piatti, grattugiato fresco, cucinato o candito. Essiccato in polvere può essere usato per insaporire cibi e bevande o anche dolci.

Per facilitare la digestione, si può bere un infuso di zenzero e limone.

Per sedare mal di gola, nausea e rinfrescare l’alito basta succhiare o masticare (senza ingerire) un pezzettino di zenzero in fresco. In alternativa in commercio vi sono anche caramelle a base di zenzero.

Un ottimo rimedio contro il mal di testa si ottiene facendo sciogliere la punta di un cucchiaino di essiccato in polvere di zenzero in un bicchiere d’acqua, da mescolare e bere.

Invece, contro i dolori articolari si possono assumere apposite pastiglie allo zenzero o effettuare massaggi con l’olio essenziale di zenzero diluito in un olio base (come ad esempio quello di mandorle dolci).

Per effettuare una tisana antibiotica bisogna lasciar bollire 250 ml di acqua con 2 fettine di rizoma di zenzero fresco, 2 chiodi di garofano e uno spicchio d’aglio.

Lasciare in infusione per cinque minuti, filtrare e bere Infine, per fare un’efficace tisana dimagrante bisogna mischiare 60gr. di tè verde in foglie con 20gr. di buccia di pompelmo essiccata e 20 gr. di zenzero grattugiato, mettere 3 cucchiai di questo preparato per tazza, aggiungere l’acqua bollente e lasciare in infusione per 8-10 minuti prima di filtrare e bere.

Le principali proprietà benefiche dello zenzero sono:

  • Migliora la digestione
  • Calma la nausea
  • Previene i malanni stagionali
  • Calma il mal di gola
  • Riduce i dolori muscolari e artritici
  • Calma i dolori mestruali
  • Allevia il mal di testa
  • Migliora la circolazione sanguigna
  • Combatte il diabete
  • Accelera il metabolismo

L’assunzione di zenzero è controindicata nei seguenti casi:

  • Gravidanza e allattamento
  • In concomitanza con l’uso di farmaci antinfiammatori
  • In concomitanza con l’assunzione di farmaci antiaggreganti e anticoagulanti

In caso di allergia Hai altre curiosità sullo zenzero? L’equipe della Farmacia Colangelo è a tua disposizione, contattaci!

0 Commenti
Lascia un Commento

Assicurati di inserire i campi obbligatori contrassegnati con (*)

Nome
E-Mail*
Messaggio*